Culture of Encounter

Creare una cultura dell'incontro

Promuovere l’empowerment dei giovani attraverso l’educazione per sfidare la xenofobia, la discriminazione e l’esclusione in Europa

Cosa facciamo

I giovani hanno un ruolo cruciale da svolgere per sfidare le narrazioni basate sulla paura, gli atteggiamenti e i comportamenti che promuovono l’antagonismo. Il progetto Cultura dell’Incontro intende creare spazi condivisi per i giovani per sviluppare ulteriormente le loro conoscenze, attitudini e competenze

Il progetto mira a:

Collegare i cittadini europei

Collegare i cittadini europei

Per saperne di più

Promuovere azioni di valorizzazione ed emancipazione dei giovani

Promuovere azioni di valorizzazione ed emancipazione dei giovani

Per saperne di più

Fornire agli educatori pratiche pedagogiche

Fornire agli educatori pratiche pedagogiche

Per saperne di più

Paesi europei coinvolti nel progetto

Partecipanti in Grecia, Italia, Portogallo e Spagna raggiungeranno le loro scuole e comunità e inizieranno progetti guidati dai giovani che possono avere un effetto moltiplicatore su molti altri giovani nei loro paesi.

Spagna

Workshop a Valenzia

Dal 30 novembre al 2 dicembre 2021 si è tenuto a Valencia un workshop che ha riunito giovani e insegnanti della comunità di Valencia…

1 of 4

Grecia

2 of 4

Italia

3 of 4

Portogallo

4 of 4

100

giovani

dai 14 ai 17

anni

60

educatori

Global Forum

Condividi la tua esperienza mentre realizzi un progetto Culture of Encounter nella tua scuola o comunità e vedi come il progetto viene implementato in diverse parti d’Europa.

Interessato a questa iniziativa?

Scrivici e coinvolgi la tua scuola o comunità.

Torna su