Culture of Encounter

Organizzazioni coinvolte nel progetto

Il progetto proposto combinerà le risorse, le esperienze e le competenze di Arigatou International, Scholas Occurrentes, la Fondazione Aga Khan, il Centro Europeo Wergeland e l'Istituto di Ricerca sulla Pace della Fondazione Guerrand-Hermès.

L’approccio di educazione etica di Arigatou International promuove riflessioni critiche per aiutare a nutrire la comprensione e il rispetto della diversità e creare un senso di comunità tra i giovani.

La metodologia sviluppata da Scholas Occurrentes invita i giovani di origini diverse a riunirsi, ascoltare se stessi e gli altri, riscoprire la loro passione, approfondire le preoccupazioni reciproche e co-creare soluzioni alle sfide che le loro comunità devono affrontare.

Il lavoro della Fondazione Aga Khan sul pluralismo, l’esperienza in progetti di inclusione sociale e la competenza nello sviluppo di comunità urbane arricchiscono ulteriormente la profondità e l’impatto del progetto.

L’approccio del Centro Europeo Wergeland all’Educazione alla Cittadinanza Democratica assicura l’attenzione del Progetto alla promozione della cittadinanza attiva e di una cultura della democrazia e dei diritti umani nelle scuole, nelle comunità e nelle società.

La Fondazione Guerrand-Hermès per l’Istituto di Ricerca sulla Pace, lavora con un approccio olistico al benessere e port al progetto anni di esperienza nella valutazione partecipativa dei programmi, contribuendo un quadro di monitoraggio e valutazione basato sui valori che non solo riflette l’intenzione di questo progetto, ma consente inoltre ai partecipanti di apprezzare i processi di trasformazione in modo dialogico e collaborativo.

Torna su